Il side hop test fa parte della batteria di test da effettuare per il ritorno all’attività sportiva dopo un intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore (ACL). Permette di testare non solo la capacità anaerobica del paziente, ma anche quella di cambiamento di direzione. Secondo alcuni studi (Gustavsson et al, 2006), il punteggio minimo per una donna dovrebbe essere di 43, mentre per un uomo di 55.

Se hai subito un intervento, non solo di ricostruzione del LCA, affidati sempre a professionisti qualificati per un corretto recupero e che ti permettano di riprendere l’attività sportiva nelle migliori condizioni possibili, assicurandosi che ci siano tutti i presupposti per farlo attraverso specifici test.